Home Calcio Italiano Milan: Maldini ha incontrato l’agente, colpo in arrivo

Milan: Maldini ha incontrato l’agente, colpo in arrivo

12
BERGAMO, ITALY - FEBRUARY 16: AC Milan Sporting Strategy & Development Director Paolo Maldini and AC Milan Club Sporting Director Leonardo De Araujo before the Serie A match between Atalanta BC and AC Milan at Stadio Atleti Azzurri d'Italia on February 16, 2019 in Bergamo, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Calciomercato Milan: Maldini ha incontrato l’agente, colpo in arrivo

Notizie Milan: Paolo Maldini ha lasciato Casa Milan verso le 19.00 dopo la giornata trascorsa presso la sede rossonera.

Come riportato da Sky Sport, il futuro dt dei rossoneri,  ha incontrato l’agente Giuseppe Riso, con il quale ha parlato di Stefano Sensi del Sassuolo e Gianluca Mancini dell’Atalanta. Soprattutto la trattativa per il centrocampista neroverde pare aver preso la piega giusta.

BERGAMO, ITALY – FEBRUARY 16: AC Milan Sporting Strategy & Development Director Paolo Maldini and AC Milan Club Sporting Director Leonardo De Araujo before the Serie A match between Atalanta BC and AC Milan at Stadio Atleti Azzurri d’Italia on February 16, 2019 in Bergamo, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Come riportato dalla Gzzetta, infatti, il Milan viaggia verso la a stretta finale per Stefano Sensi, classe 1995, in procinto di firmare per il Milan.
Il Diavolo, infatti, ha pronto per il ragazzo un contratto di cinque anni, fino al 30 giugno 2024, da 1,8 milioni di euro a stagione più bonus. Per il Sassuolo, pronta, invece, un’offerta di 15 milioni di euro più bonus.

Ultime Milan: si chiude

Paolo Maldini, dunque, appare intenzionato a portare avanti la trattativa impostata, oltre un mese fa, da Leonardo. Anche perchè nelle ultime ore sul calciatore sarebbe sputata anche la Juventus che si sarebbe mossa con Fabio Paratici.

Sensi, quest’anno impiegato da De Zerbi sia da regista che da trequartista, piace molto a Maurizio Sarri, prossimo tecnico della Juve, che lo avrebbe voluto anche a Napoli. Il calciatore è apprezzato al tempo stesso anche da Giampaolo.