Home La Vera Ignoranza Coppa Italia: scontri all’Olimpico, la situazione è gravissima

Coppa Italia: scontri all’Olimpico, la situazione è gravissima [VIDEO]

53

Atalanta-Lazio: sconti a Roma, la situazione è vergognosa

Scontri a Roma prima della finale di Coppa Italia. Coinvolti i tifosi della Lazio che hanno lanciato di tutto, da bottiglie e petardi. Tutto era iniziato per il meglio e nessun contatto con i tifosi dell’Atalanta.

Poi si è scatenato un vero e proprio inferno fuori allo Stadio Olimpico di Roma.

Questa sera dovrebbero affrontarsi l’Atalanta di Gasperini e la Lazio di Inzaghi.

Ben 200 ultras biancocelesti hanno messo a ferro e fuoco diverse strade che portano all’impianto, incendiando ben due macchine delle forze dell’ordine, riporta la Rai.

Negli scontri c’è anche un ferito ma gli scontri non si sono fermati con la Polizia che si è difesa dagli assalti.

Il momento più tragico, riporta Il Messaggero, il lancio di moltov contro le macchine delle forze dell’ordine, che hanno dovuto caricare per proteggere i colleghi feriti, che ora sono all’ospedale per il primo soccorso.

Come riporta la Rai ora la situazione sta per tornare alla tranquillità. E’ stata assaltata una macchina della Polizia locale colpite con sassi e molotov. A Ponte Milvio sono 10 le persone fermate dalla Polizia.

Ricordiamo che la finale di Coppa Italia è già stata teatro di pagine tristi come la morte del tifoso del Napoli Ciro Esposito che perse la vita dopo un assalto da parte dei tifosi della Roma a quelli del Napoli in procinto di entrare all’Olimpico per un’altra finale contro la Fiorentina.