Home Calcio Italiano Inter: Conte più pagato di Allegri, con lui arriva anche Chiesa

Inter: Conte più pagato di Allegri, con lui arriva anche Chiesa

35

Notizie Inter: in arrivo la firma di Conte

Ultime Inter: Antonio Conte più di Allegri. Come riportato dal Corriere dello Sport a Milano la decisione è presa. Conte guadagnerà più di MaX Allegri. Mancano pochi giorni alla svolta tecnica che Suning e l’ad Marotta che hanno trovato l’intesa per il nuovo tecnico. Liqudato Spalletti.

L’ex ct si è promesso da tempo all’Inter e attende solo la volata finale per la Champions prima di comunicare ufficialmente il suo arrivo a Milano. Niente Juve nonostante l’imminente svolta anche a Torino.

Non sono bastati gli assist di Paratici e Nedved, Agnelli non ha aperto a un suo ritorno e non ha perdonato l’addio del 2014. Conte aspetta l’incontro tra il presidente per definire il suo contratto.

Probabilmente l’ex Chelsea sarebbe stato stimolato da un’altra esperienza all’estero alla guida del Psg o dello United, ma per il momento nessuno si è fatto vivo e Conte ha sposato l’Inter. La firma sul contratto appare imminente. Conte avrà un ingaggio superiore a quello attuale di Allegri. Il tecnico binconero percepisce 7.5 milioni di euro. L’ex Chelsea sta per firmare per 3 o 4 anni un contratto da 8-9 milioni a stagione, una cifra da Top club.

Piace Chiesa sugli esterni

Il tecnico ex Juve avrà bisogno di rinforzi, e la società sta già pensando a due regali per lui: il primo è Federico Chiesa, il secondo sarà Romelu Lukaku. L’esterno viola ha molte pretendenti su tutte la Juventus. Ma per la propria carriera forse sarebbe meglio una società come l’Inter in grado di garantirgli una maglia da titolare.

Intanto il club vuole rifarsi il look anhe a centrocampo. A rientrare nella lista obiettivo di Ausilio e Marotta, c’è Thomas Partey, centrocampista tuttofare dell’Atletico Madrid. Pedina fondamentale per Simeone e giocatore dotato di enorme forza fisica e temperamento, Thomas potrebbe fare al caso di Conte, che intanto spera. In alternativa in attacco è pronto anche Dzeko.