Home Calcio Estero FA Cup: basta Champagne dopo la vittoria, vogliono evitare…

FA Cup: basta Champagne dopo la vittoria, vogliono evitare…

116

FA Cup: niente Champagne dopo la vittoria, tifosi su tutte le furie per la decisione

FA Cup: basta Champagne. Il motivo? Semplice. In Inghilterra hanno deciso di abolire la festa “alcolica” dopo la vottoria.

Un’usanza in voga nel calcio così come in tutti gli altri sport dalla F1 al ciclismo. Chi viene premiato, solitamente, riceve oltre alla medaglia anche una bella bottiglia da stappare…ma dal prossimo anno in FA sarà analcolica.

La finale di FA Cup, forse la massima espressione del football di Sua Maestà, cambierà volto dopo la premiazione.

Come riportato dal Daily Mail, da quest’anno non ci sarà più il bagno alcolico, con la cassa gentilmente offerta alla squadra vincitrice. Il motivo? Rispettare quei calciatori a cui la religione impedisce di bere alcolici. E anche impedire che eventuali ragazzi sotto i diciott’anni convocati dalle squadre partecipanti finiscano per bere.

Niente più scene di follia bagnata all’interno degli spogliatoi e in mezzo al campo? No, la doccia arriverà in ogni caso: ma lo champagne sarà ovviamente analcolico.

Tifosi furiosi, non solo i finalisti di quest’anno vogliono mantenere la tradizione

Questo permetterà almeno di mantenere il lato scenografico della questione. Ma anche questo tentativo di mettere assieme tradizione e tolleranza sembra destinato a fallire: la decisione, pubblicata su tutte le testate inglesi, ha fatto arrabbiare non poco i tifosi. Le tifoserie di mezza Gran Bretagna, e non solo quelle di Watford e City ( le due squadre che si contenderanno il trofeo) sono su tutte le furie. Sui social network il bando agli alcolici post-match ha creato il caos. E i commenti si incentrano proprio sull’abbandono di quella che in fondo è una tradizione nella tradizione. “I miei vincitori della FA Cup camminano per il campo con una bandiera sulla schiena, bevono lo champagne dalla bottiglia e si mettono la coppa per cappello”.