Home La Vera Ignoranza Juventus, gli infortuni di Emre Can e Ronaldo: le condizioni

Juventus, gli infortuni di Emre Can e Ronaldo: le condizioni

88
TURIN, ITALY - AUGUST 25: Cristiano Ronaldo of Juventus gestures during the Serie A match between Juventus and SS Lazio at Allianz Stadium on August 25, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Notizie Juventus, gli infortuni di Emre Can e Ronaldo

Ultime Juve: l’infortunio di Emre Can preoccupa molto. Per Ronaldo, invece, le sensazioni sono positive.

Come riportato da Tuttsport per assicurare varianti tattiche anche in corso d’opera all’undici in campo servirebbero entrami ad Amsterdam.

Allegri continuerà a ragionare proprio su questo fino all’immediata vigilia dell’andata dei quarti di Champions League in programma ad Amsterdam mercoledì. Perché soltanto allora, con ogni probabilità, verrano sciolte definitivamente le sempre più velate riserve sulla presenza di CR7. La cui smania di scendere in campo è grande. Il tecnico ha analizzato in maniera positiva le percentuali sul possibile impiego del portoghese.

Sempre maggiori, come – di conseguenza – quelle di vedere in campo il tradizionale tridente stagionale. Con il pienamente recuperato Mandzukic e, a completare l’arsenale offensivo, uno scalpitante Bernardeschi.

Ultime Juve: Emre Can in dubbio

Solo allora, allo stesso modo, sopraggiungeranno certezze su Emre Can, che contro il Milan ha abbandonato il campo nel primo tempo per un problema alla caviglia destra. «Ha patito una distorsione, andrà valutata nelle prossime ore», il lapidario commento del tecnico nel post-gara. Dalle sue condizioni fisiche dipenderà il modulo.

TURIN, ITALY – AUGUST 25: Cristiano Ronaldo of Juventus gestures during the Serie A match between Juventus and SS Lazio at Allianz Stadium on August 25, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Allegri, intanto, può cominciare a comporre il proprio scacchiere da cinque certezze. Quelle che conducono a Szczesny tra i pali, quelle che portano a capitan Chiellini e Bonucci – un turno di riposo a testa nei due impegni settimanali in campionato – al centro della difesa. Pjanic e Matuidi, entrambi in panchina ad inizio gara contro il Milan, a centrocampo. Serrati invece i ballottaggi sugli esterni, dove crescono le quotazioni di un brillante Spinazzola, ieri sera sostituito dopo un’ora per gestirne i muscoli e Cancelo.