Home Calcio Italiano Juventus: Ronaldo rischia tre giornate in Champions

Juventus: Ronaldo rischia tre giornate in Champions

145

Notizie Juventus: Ronaldo rischia tre giornate in Champions

Juve: Ronaldo in grossi guai non solo per l’esultanza. Come riportato da Goal.com, l’attaccante portoghese potrebbe subire una lunga squalifica.

L’esultanza di Cristiano Ronaldo al termine di Juventus-Atletico Madrid non è passata inosservata: il portoghese si è rivolto ai sostenitori dei ‘Colchoneros’ replicando il gesto di Diego Simeone del match d’andata. Un episodio grave che ha fatto subito il giro del web e che è sempre più replicato in questi gironi da tanti ragazzini.

Diverso il caso di Simeone che si era rivolto ai suoi tifosi: Ronaldo ha fatto il gesto agli avversari e questo aggrava la sua posizione. Ma questo non è l’unico problema.

C’è l’intenzione del club spagnolo di presentare un esposto all’UEFA contro il fuoriclasse bianconero, colpevole secondo l’Atletico di aver provocato in maniera diretta il pubblico ospite.

Juventus: la posizione di Ronaldo è scomodissima

L’articolo 15 del Disciplinary Regulations del massimo organo calcistico europeo spiega infatti come la provocazione del pubblico possa valere un turno di squalifica o per un periodo specifico per il giocatore interessato. Non è finita perchè l’Atletico Madrid riterrebbe il comportamento di Ronaldo un incitamento alla violenza, avvalorato dalla frase “hijos de puta” pronunciata al terzo goal segnato su rigore. Aggravante che non è punibile solo con la multa. Ad oggi c’è il rischio di una vera e propria squalifica che andrebbe da una sola giornata a ben tre. Scenario nerissimo per la Juventus.

Tuttavia al momento l’UEFA non ha avviato ancora alcun procedimento disciplinare. Ma novità arriveranno in giornata.