Home Calcio Estero Atletico: rissa sfiorata negli spogliatoi dopo la Juve

Atletico: rissa sfiorata negli spogliatoi dopo la Juve

159

Atletico Madrid: rissa sfiorata negli spogliatoi dopo la Juve

Juventus-Atletico: rissa sfiorata negli spogliatoi dopo la gara dello Stadium. E’ successo tutto a pochi secondi dal fischio finale della partita contro la Juventus persa per 3-0 a Torino dalla squadra spagnola.

Doveva essere la stagione della consacrazione e invece non è andata come speravano per i biancorossi che sognavano la finale in “casa” al Wanda Metropolitano. Il gruppo storico voleva scrivere la storia europea del club. E invece il vento è rimasto lo stesso, nuova delusione europea e squadra di Simeone a pezzi con tante scorie.

Come riportato da AS raccontare il retroscena post 3-0 dello Stadium è davvero bruto. Al termine della partita c’è stato un alterco tra il preparatore atletico del club Ortega e Savic, ex difensore della Fiorentina attualmente in forza all’Atletico Madrid. Clima incandescente dopo l’eliminazione. In passato Ortega era finito nel mirino dei giocatori dell’Atletico per un piano di lavoro troppo pesante. Da questo deriverebbe la poca benzina nelle gambe e la lunga serie di infortuni degli ultimi due anni. (ben 42).

Scontro Ortega-Savic: la ricostruzione

Lo scontro tra Ortega e Savic non sarebbe stato solo verbale, ma sarebbe stato lanciato anche uno scarpino. Oggetto della discussione proprio la preparazione atletica e il duro allenamento di lunedì scorso, alla vigilia della gara contro la Juventus allo Stadium.

Da canto suo Ortega non avrebbe gradito il mancato stretching post sconfitta contro la Juventus. Punti di vista differenti che hanno portato alla discussione. Forse a questa ragione è dovuta anche l’assenza di Simeone dalla sala stampa nonostante le dichiarazioni rilasciate in mix zone.