Home Calcio Estero Chelsea, Zidane al posto di Sarri: questa l’idea dei Blues

Chelsea, Zidane al posto di Sarri: questa l’idea dei Blues

186
PARIS, FRANCE - MARCH 26: Former French international, Zinedine Zidane walks on the field prior to the International Friendly match between France and Brazil at the Stade de France on March 26, 2015 in Paris, France. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Chelsea, ultimatum per Sarri: spunta Zidane per la panchina

Ultime Chelsea, Sarri ha le ore contate. Se non arriverà la svolta tanto attesa sarà Zinedine Zidane e guidare la squadra fino al termine della stagione.

Il club inglese, dopo la rovinosa sconfitta rimediata all’Ethiad Stadium contro il City, non sta attraversando un bel momento e quella contro la squadra di Pep Guardiola potrebbe essere considerata come la svolta negativa della stagione.

PARIS, FRANCE – MARCH 26: Former French international, Zinedine Zidane walks on the field prior to the International Friendly match between France and Brazil at the Stade de France on March 26, 2015 in Paris, France. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Sul banco degli imputati, ovviamente, è finito Maurizio Sarri, tecnico dei Blues al centro di molte polemiche in quel di Londra dopo gli ultimi risultati negativi e le 10 reti incassate in tre partit di Premier.

L’ex Napoli era stato apprezzato molto ad inizio stagione per il suo gioco ribattezzato “Sarri-ball“, ma ora rischia di essere esonerato dopo esser caduto rovinosamente insieme alla sua squadra.

I tifosi, infatti, hanno già battezzato l’hastag “Sarri-Out“, e l’ambiente Chelsea non è di certo paziente. Per questa ragione un’altra figuraccia potrebbe essere fatale al toscano.

Roman Abramovich, presidente del club londinese, sta già pensando a qualche possibile sostituto. Oltre ai vari nomi di Zola e Simeone, un altro obiettivo potrebbe essere Zidane, ex Real Madrid e stimato parecchio da Eden Hazard.

Zidane, oltre che essere stato un giocatore straordinario, ha condotto il Real Madrid per tre volte consecutive sul tetto d’Europa. Il tecnico francese è senza dubbio stato di grande impatto per i Blancos, e il suo addio ha scosso non poco l’ambiente madridista. Punto a favore sarebbe Hazard. Il calciatore belga non ha mai nascosto la sua stima per Zidane, e pertanto se dovesse esser preso in considerazione indicherebbe proprio nel francese il prossimo tecnico del Chelsea.