Home Calciomercato Inter, senti Pradè: “De Paul? Non abbiamo aperto nessuna trattativa”

Inter, senti Pradè: “De Paul? Non abbiamo aperto nessuna trattativa”

151
UDINE, ITALY - FEBRUARY 03: Rodrigo De Paul of Udinese Calcio looks on during the Serie A match between Udinese and ACF Fiorentina at Stadio Friuli on February 3, 2019 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Notizie Inter, il dt Pradè: “De Paul? Non abbiamo aperto nessuna trattativa”

Calciomercato Inter De Paul  | Daniele Pradè,  direttore dell’area tecnica dell’Udinese, ha parlato in conferenza stampa dopo la presentazione dei due nuovi acquisti. Il dirigente bianconero ha chiuso alla cessione all’Inter dell’argentino De Paul:

“Non siamo mai stati vicini alla sua cessione perché non abbiamo mai aperto alcuna trattativa. C’erano interessi, ma non avendo mai aperto ad una trattativa non siamo mai stati vicini al suo addio”.

Il nome dell’esterno argentino era stato accostato ultimamente ed insistentemente all’Inter soprattutto per giugno. Il prezzo dell’ex Valencia è di 30 milioni di euro. Pradè ha parlato anche del mercato invernale dei bianconeri:

“Sono arrivati 5 giocatori con caratteristiche precise. Okaka ci porta peso, fisicità ed esperienza. Zeegelaar è un esterno con propensione offensiva, va a sostituire Pezzella che è voluto andare via. Wilmot nasce come difensore aggiunto e si evolve a centrocampista difensivo, caratteristiche molto moderne. De Maio? Serviva un centrale che potesse sostituire Samir. Sandro è forte, mi è sempre piaciuto. Ha avuto alcuni problemi fisici, ma con la nostra struttura migliorerà e ci darà una grande mano soprattutto dal punto di vista della crescita del gruppo”.

UDINE, ITALY – FEBRUARY 03: Rodrigo De Paul of Udinese Calcio looks on during the Serie A match between Udinese and ACF Fiorentina at Stadio Friuli on February 3, 2019 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Spazio anche a Barake e al suo futuro:

“Non lo abbiamo mai avuto e ci è mancato tantissimo. Sente dolore, è in via di miglioramento e speriamo che possa arrivare la famosa luce in fondo al tunnel. Una data certa di rientro, però, non ce l’abbiamo neanche noi. Questo fa parte della stranezza della stagione: credevamo di non averlo per una settimana, invece è fuori da 4 mesi”.

De Paul