Home Calcio Italiano Inter, il medico della Croazia: “Vrsaljko curato male”

Inter, il medico della Croazia: “Vrsaljko curato male”

188
MILAN, ITALY - SEPTEMBER 15: FC Internazionale coach Luciano Spalletti looks on before the serie A match between FC Internazionale and Parma Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on September 15, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Inter, il medico della Croazia: “Vrsaljko curato male”

Ultime Inter: Sime Vrsaljko sauta la stagione. Dop una prima parte di stagione tormentata il terzino, arrivato in prestito dall’Atletico, ha un ginocchio che lo tormenta da dopo il Mondiale e adesso la situazione sembra essere peggiorata.

MILAN, ITALY – SEPTEMBER 15: FC Internazionale coach Luciano Spalletti looks on before the serie A match between FC Internazionale and Parma Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on September 15, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Per il calciatore si prifila un’operazioe per superare definitivamente il problema. Anche per questo i nerazzurri hanno preso Cedric Soares per sopperire alla mancanza del croato che pribabilmente sarà ai box fino al termine della stagione Intervistato da TPortal, Boris Nemec, medico della nazionale croata, ha parlato della situazione del giocatore dell’Inter:

“Il problema al legamento crociato posteriore secondo me non è stato trattato adeguatamente. In altre parole, questo intero processo di riabilitazione non è andato come avrebbe dovuto. Così non posso parlare, almeno finché non vedo il ginocchio per capire qual è la situazione e valutare i tempi di recupero. Quando si tratta di una cartilagine, secondo l’entità del danno, allora è chiaro che il recupero possa durare da sei mesi a un anno”.

Soffre di questo problema al ginocchio già dai tempi dell’Atletico Madrid, ma al Mondiale è stato uno dei migliori nonostante il dolre:

“Ho già detto che è stato fenomenale. Il fatto che abbia sofferto e sentito quel dolore, è stato davvero incredibile. Ma è stato lui a volersi sacrificare, ci ha detto che poteva e voleva farlo. I nostri fisioterapisti lo hanno aiutato ad alleviare il dolore e la terapia sembrava aiutare. Ovviamente tutto si è accumulato, ma sappiamo che in questi grandi club, soprattutto nei 5 maggiori campionati, ci sono tante partite racchiuse in pochi giorni e si gioca sempre. Il suo ginocchio non è guarito del tutto e adesso tutto viene a galla“.