Home Calcio Italiano Bidone 2018: vince Nikola Kalinic, beffato Schick

Bidone 2018: vince Nikola Kalinic, beffato Schick

171
Kalinic

Kalinic eletto bidone dell’anno: supera Schick e Andrè Silva

Va a Nikola Kalinic il premio “Calciobidone 2018”. Il trofeo è assegnato dal portale Calciobidoni.it. Il “Calciobidone 2018” ha visto Kalinic ottenere il 49,1% degli oltre 13mila voti effettuati.Kalinic

Il motivo? La disastrosa avventura del croato in rossonero e ai mondiali. Dopo esser stato acquistato in dalla Fiorentina dove aveva fatto benissimo, l’attaccante non si è ripetuto a Milano.

La sua stagione complicata, così come quella di Andrè Silva, hanno contribuito al disastro rossonero. Il club di Milano ha chiuso la stagione con l’Europa League agguantata per un soffio.

Un brutto risultato che ha auvuto risvolti anche sul mercato con Leonardo che ha deciso di cederlo all’Atletico Madrid svalutando il prezzo del suo cartellino dopo solo un anno. Nel mezzo anche il disastro ai Mondiali con la sua Croazia. Seppur laureatosi vice-campione del Mondo con la sua Nazionale, Kalinic fu di fatto cacciato dopo la Nigeria. Il tecnico Dalic, infatti, aveva chiesto al calciatore di entrare in campo a pochi minuti dalla fine ma l’allora rossonero rifiutù venendo allontanato dal ritiro. Magari il calciatore sarebbe potuto tornare utile per il lungo cammino in Coppa del Mondo, di fatto la medaglia Kalinic non l’ha mai ritirata.

Sul podio anche Andrè Silva e Schick

Alle spalle del croato c’è Patrik Schick, strapagato dalla Roma (19,3% dei voti), mentre terzo si è classificato un altro ex rossonero, André Silva (13,3%). Kalinic succede nell’Albo d’Oro a Gabigol, vincitore dell’edizione 2017. Appena fuori dal podio si sono posizionati l’interista Dalbert e Pjaca (Juve e Fiorentina). Infine, si sono meritati una speciale menzione “Jolly” Joao Mario (Inter), Howedes (Juve) e Calhanoglu (Milan).