Home Calciomercato Inter: derby con il Milan per Godin e Cahill

Inter: derby con il Milan per Godin e Cahill

57

Calciomercato Inter: occhio a Godin e Cahill

Calcimercato Inter: il derby è anche sil mercato. Il direttore sportivo dei nerazzurri Piero Ausilio vuole Cahill e Godin. Il mercato dell’Inter riserverà qualche sorpresa.

Nonostante il rinnovo di contratto, come riportato dal Corriere dello Sport, il brasiliano Joao Miranda vuole lasciare Milano .

Il difensore visto lo scarso spazio ha chiesto di essere ceduto a gennaio.

Titolare nel Brasile ma riserva nel club nerazzurro, l’ex Atletico Madrid chiede più spazio.

Tuttavia Ausilio non potrà accontentarlo fin quando non arrierà a Milano un sostituto. In rosa, infatti, rimarrebbe il solo Andrea Ranocchia (che ha il contratto in scadenza al termine della stagione).

Per questa ragione la società si sta muovendo per trovare un sostituto a basso prezzo.

Servirebbe una soluzione in prestito o comunque con un esborso economico uguale a quello che verrà garantito dalla partenza di Miranda. Altrimenti l’ex Atletico Madrid dovrà accontentarsi di fare la riserva fino a giungo.

Per Spalletti viene dopo De Vrij e Skriniar. In campionato ha collezionato 6 presenze da titolare su 14 (7 volte in panchina per scelta tecnica, una in tribuna perché infortunato), ma neppure in Champions le cose sono andate meglio (2 presenze da titolare, 1 da subentrato e 2 panchine). Tra l’altro le sue prestazioni non sono state le stesse che il centrale ha garantito lo scorso anno.

L’Inter non può permettersi di lasciar andar via Miranda a cuor leggero.

Anche per questa ragione l’Inter segue Andersen della Sampdoria, ma Ferrero gli dà una valutazione molto alta. Altra idea è quella di mettere in rosa un altro centrale esperto, che possa arrivare in prestito o a prezzo di saldo.

Milan e Inter su Cahill e Godin

Per tutte queste ragioni l’Inter pensa ad un difensore in scadenza a giugno.

I due nomi sulla lista di Ausilio sono quelli di Cahill del Chelsea e Godin dell’Atletico. Entrambi sono nel mirino del Milan per gennaio. Anche Leonardo cerca un calciatore a prezzo di saldo (perchè vicino alla scadenza) per implementare l’organico visti gli infortuni