Home Calciomercato Calciomercato Milan: Bolt pronto a sbarcare in Europa, ipotesi per i rossoneri

Calciomercato Milan: Bolt pronto a sbarcare in Europa, ipotesi per i rossoneri

102
SYDNEY, AUSTRALIA - OCTOBER 12: Usain Bolt of the Mariners celebrates scoring his first goal during the pre-season friendly match between the Central Coast Mariners and Macarthur South West United at Campbelltown Sports Stadium on October 12, 2018 in Sydney, Australia. (Photo by Matt King/Getty Images)

Calciomercato Milan: Bolt il rinforzo?

Usain Bolt, classe 1986, ex velocista giamaicano più volte campione olimpico e mondiale potrebbe sbarcare in Europa come calciatore.

SYDNEY, AUSTRALIA – OCTOBER 12: Usain Bolt of the Mariners celebrates scoring his first goal during the pre-season friendly match between the Central Coast Mariners and Macarthur South West United at Campbelltown Sports Stadium on October 12, 2018 in Sydney, Australia. (Photo by Matt King/Getty Images)

Come noto il recordman olimpico ha cambiato sport e, adesso, gioca a calcio con la maglia dei Central Coast Mariners anche con discreti risultati.

Secondo quanto riportato dal ‘Daily Telegraph’ il campione giamaicano potrebbe presto cambiare squadra ed approdare, questa volta, in un top team europeo.

 Tony Rallis, agente di Bolt, ha infatti dichiarato dell’interesse di un club europeo. Anzi c’è di più, l’agente avrebbe già ricevuto un’offerta di due anni, con opzione su una terza stagione, da un club del sud Europa.

Tra le squadre accostate al calciatore c’è anche il Palermo in Italia ma non è finita. Il nome del club non è stato reso noto dall’agente  ma si è parlato anche di una società che ha di recente cambiato proprietà, che punta a qualificarsi alla prossima edizione della Champions League, che è ai vertici del proprio torneo nazionale. Il club in questione, come emerso, nei possimi mesi disputerà una finale di coppa nazionale. Tutti indizi che porterebbero al Milan.

Milan: la Puma sponsor dell’operazione

Milan e Bolt un connubio vincente? Non è finita, perchè sia il club rossonero che il campione olimpico sono accomunati dal medesimo sponsor tecnico, la PUMA.

Proprio la società di abbigliamento sportivo potrebbe favorire l’operazione di mercato per far esplodere in grande stile il marketing rossonero. Solo ‘rumors’ o c’è di vero?