Home Calcio Italiano Milan, pazza idea Ibrahimovic: la clamorosa ipotesi

Milan, pazza idea Ibrahimovic: la clamorosa ipotesi

300
Zlatan Ibrahimovic of LA Galaxy looks on during the Major League Soccer match between Atlanta United and LA Galaxy in Carson, California on April 21, 2018. (Photo by Frederic J. BROWN / AFP) (Photo credit should read FREDERIC J. BROWN/AFP/Getty Images)

Milan, Ibrahimovic può tornare in rossonero a gennaio

Calciomercato Milan, Zlatan Ibrahimovic può tornare. Come riportato dal Corriere della Sera, fino a dicembre Ibra dovrà restare in MLS, negli USA.

Zlatan Ibrahimovic of LA Galaxy looks on during the Major League Soccer match between Atlanta United and LA Galaxy in Carson, California on April 21, 2018. (Photo by Frederic J. BROWN / AFP) (Photo credit should read FREDERIC J. BROWN/AFP/Getty Images)

Tuttavia, come confermato dallo stesso attaccante, lo svedese non vuole chiudere la carriera in America.

Anche per questa ragione l’ipotesi di un nuovo approdo al Milan, club che Ibra ha sempre amato, non è improbabile. La formula? Contratto di sei mesi, da gennaio fino a giugno. La notizia è confermata, Zlatan Ibrahimovic può tornare al Milan.

La suggestione regalerebbe a sé stesso e ai tifosi rossoneri quel brivido caldo, quell’emozione che solo un trascinatore come lo svedese può far tornare. Tornare, magari come la Champions, mai vinta dall’ex Manchester ma che potrebbe aiutare a riconquistare.

Nonostante abbia 37 anni e un’operazione al ginocchio sulle spalle, Ibra potrebbe rivelarsi fondamentale per la rincorsa alla Champions League dei rossoneri. Le sue caratteristiche da attacante d’area potrebbero fare ancora la diffirenze in Serie A. Un campionato fisico e con meno corsa di quello inglese. La Major League americana un po’ gli sta stretta, negli Usa si è ritrovato in gabbia.

Ultime Milan: il contratto di Re Zlatan

Fino a dicembre 2019 Ibrahimovic dovrà indossare la maglia dei Los Angeles Galaxy ma non è escluso che possa mettere in preventivo una partenza. La sua vera intenzione è di chiudere la carriera dove tutto era cominciato, a Malmoe (in Svezia), ma è ancora presto per farlo. Non adesso, ora Ibra si sente ancora in forma e ha dichiarato di recente:  “Il Milan è sempre stato un grande club e sono orgoglioso di avervi giocato”. Può farlo di nuovo con la mediazione del suo agente, Mino Raiola. Un colpo a sorpresa anche per Gattuso, suo ex compagno proprio in rossonero.