Home Calcio Estero Chelsea, Kepa entusiasta di Sarri: “Reina me ne ha parlato bene, ci...

Chelsea, Kepa entusiasta di Sarri: “Reina me ne ha parlato bene, ci divertiremo”

421
LONDON, ENGLAND - AUGUST 09: Chelsea unveil new signing Kepa Arrizabalaga at Stamford Bridge on August 9, 2018 in London, England. (Photo by Luke Walker/Getty Images)

Kepa Arrizabalaga è arrivato al Chelsea con una grande responsabilità: 80 milioni di euro, il portiere più pagato della storia del calcio. Battuti dunque i 70 milioni spesi dal Liverpool per assicurarsi le prestazioni di Alisson dalla Roma. Thibaut Courtois ha lasciato spazio al collega, dirigendosi a Madrid accolto direttamente dal presidente Florentino Perez. Un’ottima notizia per Maurizio Sarri, l’entusiasmo è già alle stelle. Lo spagnolo non vedeva l’ora di conoscere l’allenatore ex Napoli ed in occasione della presentazione ha spiegato: “La Spagna attua un gioco simile, so cosa mi aspetta. Il gioco di Sarri è molto bello e divertente, Reina me ne parlato bene.

English Premier League side Chelsea’s manager Maurizio Sarri speaks during a press conference at Optus Stadium in Perth on July 20, 2018, ahead of their friendly football match against A-League football club Perth Glory on July 23. (Photo by Greg Wood / AFP) / — IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE – STRICTLY NO COMMERCIAL USE — (Photo credit should read GREG WOOD/AFP/Getty Images)

Il peso della valutazione

Una bella soddisfazione per Maurizio Sarri, soprattutto dopo la contestazione successiva alla sconfitta con il Manchester City. Kepa è pronto a scendere in campo, ma non si farà condizionare dalla spesa “folle” che il suo nuovo club è stato disposto a fare. La motivazione può fare tanto, l’ex Atheltic Bilbao ha le idee chiare: “Sono molto esigente con me stesso e spero di adattarmi presto al calcio inglese, che so essere diverso da quello spagnolo, ma i miei compagni di Nazionale che giocano qui mi hanno parlato molto bene della Premier e del Chelsea in particolare. Essere qui è un enorme passo avanti per la mia carriera e una sfida molto importante. Sono felicissimo e spero di vincere tanti titoli con questa maglia”.