Home Calcio Italiano Serie A, i garage dei calciatori: ecco le auto più lussuose

Serie A, i garage dei calciatori: ecco le auto più lussuose

574
GENEVA - MARCH 5: The new Lamborghini Gallardo is displayed at the 73rd Geneva International Motor Show March 5, 2003 in Geneva, Switzerland. The Lamborghini Gallardo is a mid-engined four-wheel drive sportcar with a V10 cylinder engine, five litres of displacement, 500 hp and a six speed gearbox. More than 40 cars will be debuted, showcasing the latest designs and future concepts from the world's leading automotive companies. (Photo by Giuseppe Cacace/Getty Images)
Ci sono calciatori scattanti. Ci sono calciatori che non lo sono. Una cosa è certa: fuori dal campo di gioco, sono tutti accomunati da una cosa. La passione per la velocità, su quattro ruote, non risparmia davvero nessuno. Quasi tutti i calciatori di Serie A possiedono auto di lusso, e molte di esse sono fornite dalla stessa società in cui militano, sin dalla firma del contratto.

I garage dei calciatori

É il caso ad esempio, ormai da almanacco, di uno dei più forti calciatori: Ibra alla Juve. Il fuoriclasse svedese si aggiudicó, nella sua primissima esperienza in Serie A, una Ferrari Enzo procuratagli dalla stessa Juventus. Ma al giorno d’oggi, i calciatori amano ampliare il loro garage con acquisti personali.
SYDNEY – OCTOBER 17: The new Ferrari Enzo is revealed at the Sydney International Motor Show on October 17, 2002 in Sydney, Australia. The Enzo is modelled on Ferrari’s F1 race cars and is the fastest production car in the world. More than 60 cars will be on debut at the Sydney International Motorshow showcasing the latest designs and future concepts from the world’s leading Automotive companies. (Photo by Cameron J Spencer/Getty Images)

É il caso ad esempio della Ferrari 458 Italia di capitan Marek Hamsik, dal valore di 230

A yellow Ferrari 458 Italia sports car is displayed during the Parx Super Car Show in Mumbai on January 23, 2011. At least 60 automotive enthusiasts showcased their finest luxury and sports cars during the event. AFP PHOTO / Sajjad HUSSAIN (Photo credit should read SAJJAD HUSSAIN/AFP/Getty Images)

mila euro. L’azzurro è al terzo posto tra i calciatori della Serie A con la macchina più costosa. Una scelta meno finanziamente impegnativa, ma da apprezzare per gusto, è quella di un altro napoletano, Lorenzo Insigne. La sua auto ammonta a soli, si fa per dire, 40 mila euro. Il nome, Ford Mustang, celebre ad esempio in moltissimi videogiochi. Dietro ad Insigne c’è Patrick Shick e i 30 mila euro della sua Mercedes B T242. Davanti a loro vi è Miralem Pjanic, che prima di disegnare traiettorie perfette in allenamento, ama arrivarci con le traiettorie sublimi della sua Mercedes SLS AMG GT da 190 mila euro. Il suo compagno di spogliatoio, Mehdi Benatia, si difende con una scelta italiana: la Ferrari 458 Mansory Siracusa da 230 k tondi tondi. Nani si sposta da Maranello a Sant’Agata bolognese, da

GENEVA – MARCH 5: The new Lamborghini Gallardo is displayed at the 73rd Geneva International Motor Show March 5, 2003 in Geneva, Switzerland. The Lamborghini Gallardo is a mid-engined four-wheel drive sportcar with a V10 cylinder engine, five litres of displacement, 500 hp and a six speed gearbox. More than 40 cars will be debuted, showcasing the latest designs and future concepts from the world’s leading automotive companies. (Photo by Giuseppe Cacace/Getty Images)

dove gli arriva una bellissima Lamborghini Gallardo da 155 mila euro. La Lamborghini di casa Icardi, è invece una Huracan Spyder da duecento mila euro. Edin Dzeko, ex Manchester City, non abbandona le sue origini calcistiche inglesi e si regala una Bentley Contenental GT che supera i 200 mila euro. Bellissima, la Ferrari Berlinetta di capitan Bonucci del Milan vicino al ritorno in bianconero. Chissà se non torna a Torino alla guida della sua confortevole auto ad alte prestazioni. Nainggolan è ai primi posti, grazie alla sua Ferrari FF DCT che sfiora i 300 mila euro. E al primo posto, sapete già chi c’è. Cristiano Ronaldo, signori, vincerebbe con qualsiasi delle sue auto, che ammontano complessivamente, a dieci milioni di euro. La passione più grande, quella targata Bugatti. Con la sua Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport, non abbiamo dubbi, é il più veloce anche in pista. Con i 0-100 in due secondi dell’ultimo gioiello, la Bugatti Chiron da 2 milioni e mezzo di euro, è il più scattante di tutti.