Home Calcio Estero Senegal-Colombia, problema muscolare per James Rodriguez

Senegal-Colombia, problema muscolare per James Rodriguez

555
Colombia's forward Juan Cuadrado (L) and Colombia's midfielder James Rodriguez (R) speak together during the warm up session prior to the Russia 2018 World Cup Group H football match between Senegal and Colombia at the Samara Arena in Samara on June 28, 2018. (Photo by Fabrice COFFRINI / AFP) / RESTRICTED TO EDITORIAL USE - NO MOBILE PUSH ALERTS/DOWNLOADS (Photo credit should read FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)

Senegal-Colombia è gara da dentro o fuori. Il Mondiale di Russia 2018 ci ha abituato a grosse sorprese, sfide decise agli ultimi secondi e lacrime sugli spalti. Il Gruppo H è ancora aperto: Giappone, Senegal e Colombia si giocano due posti agli ottavi; la Polonia è l’unica già eliminata. I nipponici sono impegnati contro l’undici di Lewandowski, ma il match ha faticato a sbloccarsi nel primo tempo. Tra Senegal e Colombia l’emozione più grande è arrivata al minuto 16, quando l’arbitro Milorad Mazic ha fischiato un calcio di rigore per la selezione africana: il Var richiama il direttore di gara e tutto cambia. Decisione capovolta, niente rigore e match che resta sullo 0-0.

L’infortunio

James Rodriguez è uscito alla mezz’ora per un fastidio muscolare. La stella colombiana non ha voluto rischiare ulteriormente, l’impressione è che il problema esistesse ancor prima del fischio d’inizio. Il numero dieci ci ha provato comunque, voleva esserci a tutti i costi. Le sue condizioni rischiavano di peggiorare, il CT lo tira fuori e manda Muriel nella mischia: in caso di passaggio del turno, il campione del Bayern Monaco sarà fondamentale. James è uscito dal campo sulle proprie gambe,  cambio soprattutto precauzionale. Senegal-Colombia perde presto una stella, il secondo tempo riserverà maggiori emozioni?