Home Calcio Italiano Balotelli, putiferio social: le reazioni sull’ipotesi ‘capitano della Nazionale’

Balotelli, putiferio social: le reazioni sull’ipotesi ‘capitano della Nazionale’

497

Ultimamente sta facendo molto parlare di sé, Mario Balotelli. E’ tornato in Nazionale molto carico, con una marcia in più. E, forse, con la maturità di chi ha capito che questo è il momento di dimostrare. Il ragazzo, però, tutt’ora è nel mirino di diversi sfottò razzisti. Una situazione non proprio facile da gestire per un ragazzo che vorrebbe soltanto scendere in campo e giocare a calcio. “Il mio lavoro in questa Nazionale è fare gol”: ha ammesso lui stesso nella lunga conferenza stampa.

Parla Salvini

Anche il nuovo ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini ha detto la sua sulla questione ‘Balotelli capitano’. Ecco le sue parole: “Il capitano deve essere rappresentativo e deve giocare bene a pallone, non deve essere bianco, giallo o verde — ha detto ai microfoni di Rtl 102.5 —. Spero che l’allenatore sceglierà il capitano non per motivi sociologici, filosofici e antropologici, ma perché è un ragazzo che fa spogliatoio, umile e che gioca bene. Magari Balotelli mi stupirà, ma negli anni passati non mi è sembrata una persona umile in grado di mettere d’accordo tutti”.

Le reazioni social

Nonostante le prestazioni da top player, pare che Balotelli ancora non sia entrato nel cuore di proprio tutti gli italiani. Nella nostra smisurata ignoranza, davvero, non riusciamo a capirne i motivi. Affacciandoci un po’ sui social, ci siamo imbattuti in diversi commenti razzisti. Commenti che non avremmo dovuto e nemmeno voluto leggere. Ne abbiamo raccolti un po’ qui: