Home Calcio Italiano Juventus, niente festeggiamenti in caso di vittoria matematica dello scudetto

Juventus, niente festeggiamenti in caso di vittoria matematica dello scudetto

427
SYDNEY, AUSTRALIA - AUGUST 08: Juventus Coach Massimiliano Allegri speaks to the media during the Juventus media conference at Sydney Opera House on August 8, 2014 in Sydney, Australia. (Photo by Mark Metcalfe/Getty Images)

Il Bologna passa clamorosamente in vantaggio allo Juventus Stadium nel primo tempo. La Juventus approccia in maniera sbagliata. A realizzare il vantaggio Simone Verdi (accostato al Napoli negli scorsi mesi) dal dischetto del rigore. A commettere fallo Rugani su Crisetig, diversi minuti di comunicazione tra Irrati ed il Var ma il penalty viene confermato e realizzato proprio da Verdi. Alcuni hanno anche parlato di un possibile rosso per il difensore bianconero, ma l’arbitro ha deciso di no.

Poi, la Juve…

Un episodio sfortunato, autogol di De Maio e il risultato torna in parità. Poi la Juve torna ad essere la Juve e porta a casa i tre punti. Tre punti importantissimi in chiave classifica. Il Napoli potrà anche vincere la partita di domani, ma rimarrà comunque sotto la Juventus.

E in caso di vittoria matematica…

“In caso di vittoria matematica dello scudetto questa domenica, la Juventus non festeggerà”: questo quanto dichiarato da Giovanni Guardalà, giornalista di Sky Sport. Il club, stando a quanto riportato, vuole tenere alta la concentrazione in vista della finale di coppa Italia.