Home Fantacalcio Juventus-Bologna, cambio obbligato per Verdi: problema alla schiena

Juventus-Bologna, cambio obbligato per Verdi: problema alla schiena

795
BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 25: Simone Verdi of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and UC Sampdoria at Stadio Renato Dall'Ara on November 25, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Juventus-Bologna si era messa davvero male per i padroni di casa. Una rete su rigore di Simone Verdi alla mezz’ora del primo tempo, clamoroso errore difensivo dovuto ad un’incompresione tra Gigi Buffon e Daniele Rugani. Il centrale bianconero rischia l’espulsione, ma l’arbitro ed il Var decidono di graziarlo. Semplice cartellino giallo e niente inferiorità numerica per la Vecchia Signora. Il secondo tempo è segnato dall’ingresso in campo del brasiliano Douglas Costa, che dà una scossaal match. Tempo sei minuti ed un autogol degli emiliani firmato Sebastien De Maio riporta in pareggio il risultato. L’esterno verdeoro decide di salire in cattedra e firma due assist prima per Sami Khedira e poi per Paulo Dybala: 3-1 Juve.

Cambio obbligato

Simone Verdi ha perso così il titolo di Man Of The Match di Juventus-Bologna ed anzi è costretto ad uscire dal campo. Un problema muscolare alla schiena, un colpo improvviso difficile da sopportare. L’attaccante bolognese si tocca la schiena e poi lascia il posto a Mattia Destro. Una possibile assenza peserebbe tanto sul fantacalcio di tantissimi italiani, meno sulla classifica del club emiliano. Il Bologna è ormai salvo, Verdi potrà riposarsi e recuperare senza grossi pensieri. In estate sembra vicino un suo addio, dopo la trattativa con il Napoli sfumata nelle ultime ore di mercato di gennaio.