Home Fantacalcio Torino-Lazio, Immobile piange in panchina: infortunio al quadricipite

Torino-Lazio, Immobile piange in panchina: infortunio al quadricipite

823

Torino-Lazio si è sbloccata soltanto al minuto 56 grazie al solito Sergej Milinkovic-Savic. Luis Alberto ha calciato l’angolo alla ricerca del centrocampista serbo, che insacca di testa e batte Salvatore Sirigu. A metà della prima frazione i biancocelesti avevano sbagliato un calcio di rigore, sbagliato proprio da Alberto. In quell’occasione il portiere granata ha intuito la traiettoria e bloccato la palla senza difficoltà. Il fallo in area di rigore era stato guadagnato da Milinkovic. Colpisce che in un’azione così importante non fosse coinvolto Ciro Immobile. L’attaccate napoletano è stato costretto ad uscire dal campo dopo appena quattordici minuti per un infortunio.

Stagione finita?

Immobile scatta e brucia Nicolas Burdisso in velocità, ma poi interrompe di colpo la propria corsa. Il bomber si tocca il quadricipite femorale e chiede il cambio a Simone Inzaghi. Un’eventuale lesione potrebbe escluderlo dalla corsa Champions con Roma e Inter. Una doppia beffa: Torino-Lazio e le successive tre gare di Serie A sarebbero potute essere occasioni preziose per incrementare il proprio bottino in ottica Scarpa d’Oro. Invece dei gol, il pubblico ha visto le sue lacrime. Un infortunio che colpisce soprattutto il morale del calciatore, protagonista della miglior stagione della propria carriera e che lo coglie nella piena maturità.