Home Calcio Italiano Spal-Roma, giornata contro la violenza sulle donne: giocatori in campo con un...

Spal-Roma, giornata contro la violenza sulle donne: giocatori in campo con un segno rosso sul viso

732

Tutto pronto per la 34a giornata di Serie A che ha inizio con tre anticipi in cui si affrontano, per primi, Spal e Roma. Alle 15 di oggi infatti i giallorossi di Di Francesco affronteranno in trasferta i ragazzi di Semplici. Solita atmosfera allo stadio Meazza. I tifosi accolgono con entusiasmo la propria squadra e l’accompagnano con cori ed applausi sin dall’ingresso in campo. In effetti, questa è una partita importante per i padroni di casa soprattutto in chiave salvezza.

Questa sera, alle 18, ci sarà la Fiorentina impegnata in casa del Sassuolo, mentre alle 20.45 il Milan ospiterà il fanalino di coda Benevento. Questo il programma del nostro sabato ignorante.

Spal-Roma, ‘no’ alla violenza sulle donne

La squadra di Semplici è reduce da 6 pareggi consecutivi. Ma i tifosi sono sempre lì, a sostenere la squadra. Oggi, entrambe le formazioni sono scese in campo con un segno rosso sulla guancia destra per ricordare la giornata contro la violenza sulle donne. Un bel gesto nei confronti della cosa più importante della nostra vita: la donna.

A volte proviamo a domandarci come possano arrivare alcuni soggetti ad usare violenza sulle donne. Beh, l’unica violenza che possiamo immaginare nei confronti delle donne è quella che si usa a letto. E ci verrebbe in mente di usarla sempre e solo se alla partner piace. In effetti, la violenza a letto può piacere sia all’uomo che alla donna, ma sarebbe comunque una violenza ‘passionale e romantica’, se proprio così vogliamo chiamarla. Ma questi sono dettagli che potrete approfondire in 50 sfumature di grigio, di nero, di rosso e così via.