Home Calcio Italiano Torino-Inter, Spalletti e Mazzarri: un botta e risposta molto ‘ignorante’

Torino-Inter, Spalletti e Mazzarri: un botta e risposta molto ‘ignorante’

966
TURIN, ITALY - APRIL 08: FC Internazionale head coach Luciano Spalletti reacts during the Serie A match between Torino FC and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on April 8, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Torino-Inter è stato un match all’insegna della vendetta. Vendetta nel senso agonistico del termine, sia chiaro. Walter Mazzarri ed Adem Ljajic si sono solo tolti qualche sassolino dalle scarpe. Tutto qui. Però è stato bellissimo: immaginiamo le facce piene di godimento dei tifosi granata ed è come se riuscissimo a godere anche noi con loro. Doppia la soddisfazione di Walter Mazzarri che non ha vinto solo contro l’Inter, ma soprattutto contro il toscano (come lui) Luciano Spalletti. A tal proposito, proprio con lui Walterino ha avuto un faccia a faccia molto curioso. Al termine della partita, i due tecnici si sono avvicinati per la stretta di mano consueta. Ecco, proprio quel gesto ha fatto scaturire un botta e risposta molto simpatico e, secondo i nostri termini di giudizio, anche molto ignorante.

Un botta e risposta tutto toscano

Che belli questi episodi: proprio quello per cui guardiamo le partite con la massima attenzione fino alla fine. Secondo quanto riporta Tuttosport, c’è stato un faccia a faccia tra Mazzarri e Spalletti con uno scambio di battute. Mentre si salutavano l’allenatore dell’Inter ha stretto la mano dell’avversario con un espressione davvero curiosa. Ce ne siamo accorti tutti in quel momento, ma non avevamo la minima idea di cosa si fossero detti subito dopo. Una scenetta niente male. Poi, leggendo le pagine del quotidiano torinese quest’oggi abbiamo capito che dietro quell’espressione c’era un virgolettato molto esilarante. Spalletti prima della stretta di mano avrebbe fatto riferimento alla fortuna di Mazzarri per la vittoria del Torino dichiarando: “C’hai un culo!”. Parole che non sono state gradite dall’ex Napoli che a sua volta, sorpreso dall’allenatore dell’Inter avrebbe commentato con un laconico: “Questo è matto”. Che belli! Sono sicuramente i nostri due toscanacci preferiti! Ma non è finita lì.

In sala stampa, infatti, Spalletti ha continuato: “Ohi Mazzarrino, che c’hai sempre paura della tua ombra”. Perentoria la risposta di Mazzarri, con riferimento geografico e aria di derby toscano: “Io sono un toro maremmano, con me, tu toscano di collina, a braccio di ferro perdi sempre”.

Ecco lo screenshot del video pubblicato su Twitter: