Home Calcio Italiano Lazio-Juventus, i tweet di Pistocchi: “Dybala lo vede arrivare e si sposta”

Lazio-Juventus, i tweet di Pistocchi: “Dybala lo vede arrivare e si sposta”

568

Il gol della Juve ai danni della Lazio arriva al terzo minuto del recupero finale. Un’azione meravigliosa di Dybala che si smaterializza in area di rigore e torna in carne ed ossa a un passo dal portiere. La zampata finale porta la palla in rete. La Juventus è in vantaggio e la partita sta per finire. La vittoria è quasi certa. La Lazio ha giocato una buona partita, non c’è che dire. A viso aperto ha affrontato una delle squadre più forti del campionato ed è riuscita a tenerle testa fino alla fine. Un epilogo beffardo per la squadra di Simone Inzaghi.

Qualche svista?

Non sono mancati, come di consueto, episodi dubbi durante la partita. Insomma, li abbiamo visti un po’ tutti. Qualcuno ai danni della Juventus, qualcun altro ai danni della Lazio. Il silent check continua a far discutere. Era già tanto accettare il Var, ma il silent check proprio non va giù. Forse, perché ancora non si capisce quand’è che va applicato effettivamente. A parlare di arbitri, arbitraggi e arbitrati è il nostro simpaticissimo Maurizio Pistocchi che con un primo tweet afferma: “Lazio-Juve 0:0 1^ tempo 6’ Vede bene Banti sul contatto Dybala/Leiva : Dybala in area controlla la palla poi vede arrivare Leiva e si sposta col corpo a dx trovando il contatto Troppo poco per un penalty”.

 Poi, non ancora sazio, continua: “Lazio-Juventus 0:1 Un gol straordinario di PDybala al 93esimo da alla Juventus tre punti importantissimi in una gara equilibrata e poco spettacolare. Al 17’ del 2^ tempo intervento in gioco pericoloso di Benatia su Leiva non sanzionato da Banti”.