Home Calcio Italiano Sorteggi Europa League, Milan-Arsenal e Lazio-Dinamo Kiev: ecco date e orari

Sorteggi Europa League, Milan-Arsenal e Lazio-Dinamo Kiev: ecco date e orari

614
The Europa League trophy is displayed prior to the draw for the round of 32 of the UEFA Europa League football tournament at the UEFA headquarters in Nyon on December 11, 2017. / AFP PHOTO / Fabrice COFFRINI (Photo credit should read FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)

E’ andato, il sorteggio degli ottavi d’Europa League è fatto. Milan e Lazio hanno conosciuto le avversarie agli ottavi di finale della Europa League. Sfida a dir poco avvincente per la squadra di Gattuso che deve prepararsi ad affrontare l’Arsenal di Wenger. La Lazio, invece, sfiderà la Dinamo Kiev. Per entrambe le italiane prima sfida in casa l’8 marzo prossimo, il 15 ritorno in Ucraina e Inghilterra. Gli orari sono stati appena definiti. L’8 marzo alle ore 19 ci sarà il calcio d’inizio tra Milan e Arsenal. Alle 21.05 il via di Lazio-Dinamo Kiev. Orari invertiti per le partite di ritorno.

Sorteggi ottavi finale Europa League

Lazio – Dinamo Kiev
Lipsia – Zenit
Atletico Madrid – Lokomotiv Mosca
Cska Mosca – Lione
Marsiglia – Athletic Bilbao
Sporting – Viktoria Plzen
Borussia Dortmund – Salisburgo
Milan – Arsenal

Le reazioni a caldo

L’ad del Milan, Massimiliano Mirabelli, ha preso parte alla diretta Facebook del Milan, commentando così il sorteggio di Europa League: “Mi dispiace per l’Arsenal (ride ndr). Sono contento, meglio avere una squadra importante come l’Arsenal. Una vale l’altra in questo momento”.

Poi prende la parola Christian Abbiati, ex portiere e attuale dirigente del Milan, che interviene ai microfoni di Sky Sport da Nyon: “Alla fine erano rimaste 4 squadre, sinceramente a quel punto pensavo prendessimo il Salisburgo. E’ una sfida affascinante, storica con l’Arsenal. Sarà una partita bellissima. Non è l’Arsenal di una volta, ma affrontarli in questo momento per noi è positivo, nonostante il tour de force che stiamo avendo. Esperienza personale in Champions contro l’Arsenal? Vincemmo 4-0 in casa e poi a Londra al ritorno fu un disastro, perdemmo 3-0 e rischiammo di uscire. Negli spogliatoi ci fu un faccia a faccia tra noi giocatori, non si potevano fare quelle figure. Entrammo in campo nella ripresa e riuscimmo a mantenere quel risultato che ci permetteva di qualificarci. Spero che non rifaremo gli stessi errori. Un motivo per cui possiamo farcela? Sicuramente ci sarà San Siro pieno, i tifosi ci daranno una mano e il Milan può farcela. Siamo un gruppo solido e speriamo di poter continuare su questa squadra”.

Lazio-Dinamo Kiev

Angelo Peruzzi, club manager della Lazio, ha parlato a Sky del sorteggio contro la Dinamo Kiev. “Ho mandato un messaggio a Inzaghi e non mi ha ancora risposto, probabilmente sta guardando i giocatori della Dinamo. Sono qui per lavorare, ma non ho risolto nessun caso (de Vrij e Keita, ndr) tentiamo di risolvere insieme delle situazioni per fare bene e vincere qualcosa di importante. Se da una parte c’è voglia di riuscire a districare, dall’altra anche. Nani sta bene, ha avuto qualche piccolo problemino fisico, troverà spazio”.

Sul sorteggio – “A questo punto credo che le squadre siano tutte importanti, c’è quella più forte e quella un po’ meno, ma tutte possono metterti in difficoltà”.

Su Felipe Anderson – “Stiamo giocando in un modulo, credo che continueremo così. Poi ci saranno vari interpreti, non gli stessi. Siamo ancora su tre competizioni, c’è spazio per tutti”.