Home Calcio Italiano Buffon a colloquio con Ausilio: ecco cosa si sono detti

Buffon a colloquio con Ausilio: ecco cosa si sono detti

1269

Ieri sera lo scontro di vertice Juventus-Inter è terminato 0-0, una gara senza grosse emozioni. Un episodio un po’ dubbio ha riguardato Benatia, ma l’arbitro ha deciso di non utilizzare il Var. Gigi Buffon non era presente a difendere i pali bianconeri a causa di un piccolo problema fisico. Poco prima del match, il numero uno della Juventus ha parlato a bordo campo con il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio. Nessun trasferimento clamoroso, i due si sono detti altro. L’argomento però non poteva che essere il futuro di Super Gigi.

Animated GIF - Find & Share on GIPHY

Il colloquio

Ma precisamente cosa si sono detti? Questa è la domanda che si sono fatti tutti gli spettatori davanti la tv. Buffon sembra proprio dire: “Io mi sento importante per questa squadra, deciderà la società. Io sono pronto a continuare a giocare, se loro vorranno“. Il portiere è uno che non molla mai, difficile che decida davvero di ritirarsi alla fine di quest’anno. La sua condizione fisica è ancora ottima, così come le sue prestazioni in campo. Il Ds dell’Inter ai microfoni Mediaset poco dopo ha dichiarato: “Gli ho soltanto chiesto che problema avesse avuto. È un ragazzo che stimo molto“. Ausilio fa finta di nulla in diretta, ma le immagini sembrano rivelare altro.