Home Calcio Italiano Sacchi punge Insigne: “Non è risolutivo”

Sacchi punge Insigne: “Non è risolutivo”

856
<> at Coverciano on October 5, 2015 in Florence, Italy.

Nessuno ha digerito l’esclusione dell’Italia dai Mondiali. Oggi, ovvero il giorno dopo, tutti hanno cominciato ad esprimere la propria opinione al riguardo. Tutti sono diventati allenatori, esperti del settore, giocatori consumati e quant’altro. Tra le tante voci, sicuramente la più eloquente è quella di Arrigo Sacchi che con l’Italia ci ha giocato e ci ha vinto anche nel lontano ’94.

Le parole di Sacchi

Intervistato da ‘Premium Sport’ ha detto la sua sull’eliminazione della Nazionale: “Se è stata scelta la formazione giusta? Quella giusta è figlia di tante valutazioni e diciamo che se mancano tutte queste componenti rischi di essere anche sfortunato”. Anche con Insigne in campo per l’ex c.t. non sarebbe cambiato nulla: “Insigne è bravo, ma non è un giocatore che risolve le situazioni in una partita”.