Home Calcio Italiano Insigne in panchina, Sepe attacca: “Senza il 10 non è calcio”

Insigne in panchina, Sepe attacca: “Senza il 10 non è calcio”

1423

Brillanti in campionato, senza opportunità in Svezia: è la storia di gente come Insigne, Florenzi ed El Shaarawy. Quelli che nella gara d’andata con la Svezia hanno dovuto rimanere in panchina. Per il ritorno al San Siro si sperava che il tecnico avesse cambiato idea.

Ventura cambia idea, ma non su Insigne

Sì, ha cambiato idea il tecnico Giampiero Ventura, ma non su Insigne. Florenzi entrerà in campo titolare e forse anche El Shharawy. Insigne, invece, rimarrà lì in panchina ad aspettare gli sia data una possibilità. Attenzione, parliamo di Insigne e non del ragazzino alle prime armi. Uno che, nella stessa Nazionale di calcio, ha la maglia numero 10. Anche Luigi Sepe, suo concittadino e compagno di squadra nel Napoli, ha voluto dissentire sulla vicenda. “Senza il 10 non è calcio” ha scritto su Facebook il portiere azzurro, riferendosi alla questione Insigne. Un attacco al Ct che l’ha lasciato (ingiustamente) in panchina.

La reazione di Sepe