Home La Vera Ignoranza La partita alle 12.30: pasta alle 9.00 di mattina, Mertens non ci...

La partita alle 12.30: pasta alle 9.00 di mattina, Mertens non ci sta!

741

Il lunch match è duro da affrontare. Non solo per i tifosi che devono rinunciare (volendo, anche volentieri) al pranzo domenicale in famiglia per andare allo stadio. Ma anche per i calciatori. Forse, non tutti sanno che i giocatori devono seguire una certa dieta per rendere al meglio in campo. Ogni club ha una dieta diversa. Una dieta che varia da società a società e, volendo, anche da calciatore a calciatore.

Mertens e la dieta

Le squadre italiane seguono la dieta mediterranea, ed è giusto che sia così. Per cui, prima di scendere in campo ci si siede a tavola e si mangia tutti insieme. Cosa? Beh, ce l’ha detto Dries Mertens al termine del primo tempo contro il Cagliari: “Giocare alle 12.30 non è cosa da poco. Non fa per me perchè devo mangiare la pasta alle 9 (ride ndr) ma siamo qui e giochiamo”. Ecco, non è così semplice mangiare maccheroni di mattina, al posto di una classica colazione con fette biscottate e marmellata. Secondo noi di Il calcio ignorante andrebbero riviste alcune regole. E lo diciamo anche in chiave prettamente egoistica: la domenica vorremmo mangiare tranquilli e sereni per poi intossicarci con le partite e le schedine. Ci appelliamo quindi alla Lega: ripensateci!