Home Calcio Estero Supercoppa di Spagna, il Real vince ancora e Sergio Ramos fa il...

Supercoppa di Spagna, il Real vince ancora e Sergio Ramos fa il bullo con Messi

938

Ieri si è concluso anche il secondo atto della Supercoppa di Spagna. Vi abbiamo raccontato la partita d’andata come una notte di devasto: Piqué la sblocca con autogoal, Cristiano Ronaldo è decisivo e si fa espellere in due minuti. Il Real esce comunque dal Camp Nou con una vittoria, Leo Messi e compagni meditavano riscatto al Bernabeu. Una serata di calcio piena: preliminari di Champions League e poi El Clasico.

Delusione blaugrana

Il Barcellona, dopo l’1-3 dell’andata, ha perso a Madrid per 2-0. I tifosi già speravano in un’altra storica remuntada, ma Messi non è riuscito a caricarsi la squadra sulle spalle. Basso com’è, penserete voi… In Spagna molti lo hanno preso in giro su giornali e tv perché ha inciso meno di Higuain in una finale qualsiasi. Se poi considerate che Asensio ha segnato il goal del 4-1 (complessivo), ecco che Internet si scatena!

Messi bullizzato

Il trofeo mancato non bastava, no. Leo Messi è stato anche bullizzato in campo da Sergio Ramos. Non parliamo dei calci negli stinchi in campo, a quelli l’argentino è abituato. Parliamo della trama da film adolescenziali americano in cui il ragazzo timido e basso viene chiuso negli armadietti da quello alto, bello, idolo di tutta la scuola. No, Leo non è stato chiuso nello spogliatoio. E’ stato preso preso in giro da Sergio Ramos al momento di restituire un pallone. La reazione di Messi è stata molto pacata, un “Hijo de p*ta” in risposta e tutto sistemato.