Home Calcio Italiano Juventus-Lazio, un’altra finale persa: Higuain eterno secondo, Allegri alleva polli

Juventus-Lazio, un’altra finale persa: Higuain eterno secondo, Allegri alleva polli

2228

Stasera a Roma si è giocata Juventus-Lazio, finale di Supercoppa italiana. I biancocelesti di Simone Inzaghi hanno trionfato con un goal all’ultimo istante dopo essersi fatti rimontare due reti. La difesa bianconera non ha lavorato bene, i tifosi hanno cominciato a preoccuparsi. Quasi tutti a dire il vero, uno juventino ha passato la partita a ridere davanti al televisore. Indovinate chi.

Le reazioni

Questa sconfitta non è stata presa bene, in primis da Gonzalo Higuain. Il Pipita non ne può più di perdere finali, ormai ha così tante medaglie del secondo posto a casa che le toglie appena gliele consegnano…

Che polli

Infine c’è il tecnico Massimiliano Allegri. L’allenatore ha detto ai microfoni Rai subito dopo la sconfitta: “Siamo stati polli, ma la Lazio ha meritato. Ha giocato meglio e combattuto di più. Per un’ora non abbiamo giocato. Riflettiamo e torniamo con i piedi per terra. Non è semplice vincere, tutto è in discussione”. Dopo la finale di Champions e la rete di Asensio, ecco quella di Murgia a determinare l’ennesimo sfottò.