Home Calcio Estero Cile, la vittoria in Confederations Cup scatena l’ignoranza: si fermano gli ospedali!

Cile, la vittoria in Confederations Cup scatena l’ignoranza: si fermano gli ospedali!

509

Ieri il Cile ha affrontato il Portogallo in semifinale di Confederations Cup. I tempi regolamentari e supplementari sono terminati senza reti, un po’ come un Chievo-Empoli di fine maggio. Qualche emozione però c’è stata, specialmente quando ai sudamericani non è stato concesso un rigore solare, scatenando l’ira dei connazionali di Gary Medel.

Il calcio toglie, il calcio dà

Un rigore non concesso, ma il dio del calcio ha impiegato poco a fare giustizia. I calci di rigore si sono conclusi con un netto 3-0 per il Cile. Tre tiri su tre sono stati sbagliati dal Portogallo e parati da Claudio Bravo.

L’esultanza

La finale conquistata scatena una gioia incredibile in ogni parte del paese, sopratutto perché il Cile non ha mai vinto una Confederations Cup. Un po’ come succede spesso a Napoli, il calcio in Sud America occupa ogni aspetto della vita dei tifosi. Ciò che è successo dopo l’errore di Moutinho dal dischetto ha dell’incredibile. Alcuni medici in ospedale seguivano la partita mentre operavano un paziente. Al momento della parata di Bravo, scatta l’esultanza ignorante con i bisturi in mano. Di seguito vi proponiamo il video che sta facendo il giro del web.